Social World Film Festival, la IV edizione parte con il Museo del Cinema

Pubblicato il 21 maggio 2014

LOCANDINA 1-9 GIUGNO 2014Svelate in conferenza stampa le novità della quarta edizione del Social Wold Film Festival, il festival internazionale del cinema sociale.

La selezione ufficiale - I 23 film della Selezione Ufficiale (di cui 11 in anteprima: 3 italiana, 4 europea e 4 mondiale) provengono da 15 paesi del mondo: Italia, Kenya, Iran, Turchia, Israele, Australia, Filippine, Pakistan, Belgio, Albania, Francia, Stati Uniti, Islanda, Giappone, Svizzera, Kosovo. A fare da filo rosso, il tema di quest’anno: “L’amore che unisce”. I popoli, le persone, i punti della Terra. Ad affiancare la Selezione Ufficiale, le selezioni Città del Cortometraggio, La Notte del Cinema e Selezione Focus. Quest’ultima è una sezione competitiva dedicata ai film realizzati nel Mezzogiorno d’Italia.

Il Museo del Cinema - Il 4 giugno Giancarlo Giannini – una delle stelle italiane sulla Walk of fame hollywoodiana – e  Anna Falchi (il 5 giugno), inaugureranno i lavori per l’istituzione del “Museo del Cinema del territorio e della Penisola Sorrentina”, per poi prendere parte agli eventi serali del Social World Film Festival. Due sale dell’antico palazzo comunale di Vico Equense raccoglieranno documenti, testimonianze fotografiche, reperti video di tutta la cinematografia girata in penisola sorrentina, grazie a un protocollo d’intesa tra i sindaci del territorio, da Castellammare di Stabia a Massa Lubrense.

Gli eventi serali -  Gli eventi serali trasformeranno la piazza Kennedy di Vico Equense nell’Arena Loren, con proiezioni dei film di maggior successo della passata stagione cinematografica. Le serate vedranno la partecipazione, tra gli altri, di Luca Miniero (1 giugno, proiezione “Un boss in salotto”), Gabriel Garko (2 giugno), Aurore Erguy (5 giugno, proiezione “Sole a catinelle”), Francesco Arca (6 giugno, proiezione “Allacciate le cinture”), Alessio Boni (7 giugno). Maggiori dettagli nel programma in allegato.

Le giurie - Da quest’anno Social World Film Festival assegna il Premio della Critica. La Giuria Critica è composta da sette protagonisti dell’informazione italiana, con attenzione anche alle testate giornalistiche del territorio. La Giuria di Qualità della quarta edizione, invece, è presieduta dal critico cinematografico Valerio Caprara.

“All’improvviso un uomo” -  Il 4 giugno sarà presentata l’anteprima di “All’improvviso un uomo”, il film diretto da Claudio Insegno e girato per la maggior parte a Vico Equense. I protagonisti del film prenderanno parte all’evento: Biagio IzzoMassimiliano Gallo,  e Gianni Ciardo.

Premio alla carriera -  Sabato 7 giugno durante il Gala di PremiazioneMassimo Dapporto riceverà il Premio alla Carriera e firmerà il Wall of fame, il Muro dei famosi di Vico Equense, iniziativa partita l’anno scorso con la firma della madrina della terza edizione Maria Grazia Cucinotta.

La madrina - Sarà l’attrice siciliana Isabella Ragonese, presente alla manifestazione di Vico Equense il 4 giugno in una serata dedicata.

 La presentatrice – Come la scorsa edizione riconfermata l’attrice Roberta Scardola per condurre gli eventi legati alla kermesse.

0