Cuffie che reagiscono al tuo stress

Pubblicato il 1 febbraio 2015

stress cuffieQuando sei stressato solo la musica riesce a rilassarti? E se le tue cuffie reagissero automaticamente al tuo livello di stress, senza bisogno che sia tu a cercare il brano che ti distende di più?
L’idea è di due inventori francesi.
Mal di testa, ipertensione, nervosismo? Prima di prendere “una pasticca” si può provare a fare ricorso ad una auto seduta di musicoterapia. Così Thibaud Dumas e Yohan Attal, giovani ricercatori di neuroscienze, hanno deciso di realizzare una start-up, My Brain, che aiuta a reagire allo stress. «Melomind», così si chiama la loro invenzione, agisce attraverso l’attività celebrale. L’elettroencefalogramma prodotto dal nostro cervello si modifica in seguito allo stress che modifica le nostre onde celebrali.
L’elettroencefalogramma viene utilizzato in medicina dagli anni ’50 ma molte delle sue potenzialità sono rimaste inutilizzate – spiega Thibaud Dumas.Si tratta di un sistema, invece, molto potente e noi abbiamo cercato di crearne uno per aiutare le persone a combattere lo stress”.

In collaborazione con alcuni laboratori di neurobiologia, i giovani ricercatori hanno messo a punto Melomind, un un casco compatto per l’elettroencefalogramma, senza fili.
“La cosa più difficile è stata creare degli elettrodi capaci di registrare delle onde attraverso i capelli e senza gel di conduzione” precisa Thibaud Dumas.

Melomind avvia il momento di “rilassamento” che dura da cinque a quindici minuti. Lanciando l‘app (per smartphones e tablet), chiudendo gli occhi e mettendo il casco, che comunica attraverso bluetooth con l’app, viene trasmesso in tempo reale l’indice di stress registrato a partire dalle onde trasmesse dal cervello. Secondo l’intensità dello stress la musica si diffonde e ci permette di rilassarci.

A fine “rilassamento” un grafico permette di vedere i progressi fatti dal nostro cervello.

 

0
PER APPROFONDIRE Tags , ,